Uno studio legale per Un Respiro di Speranza

L'associazione con l'ausilio di professionisti specializzati del settore garantisce la possibilità agli iscritti, familiari e ai propri amici di ricevere assistenza qualificata al fine di esigere presso le competenti strutture il diritto ai benefici assistenziali e previdenziali previsti dalla vigente normativa in tema di Invalidità Civile, Indennità di Accompagnamento, richiesta di contrassegno auto e/o posto invalidi, Pensione di invalidità, pensione d'inabilità, L.104/92.

I professionisti potranno altresì fornire assistenza e/o consulenza legale anche in materia civilistica e penalistica.

Vi invitiamo a contattare l'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per fissare un appuntamento presso la sede per una consulenza gratuita.

STUDIO LEGALE

Avv. Gianluca Del Papa - Avv. Barbara Risa

Via Oderisi da Gubbio n. 62 - 00146 Roma

Tel./Fax n. 06/55307378 - 06/55301425

Lo Studio Legale con sede in Roma Via Oderisi da Gubbio n. 62 si propone l'assistenza/consulenza legale e stragiudiziale in tema di handicap, invalidità/inabilità civile (L.118/71), inabilità ordinaria (L.222/84), L.104/92, disabilità e lavoro, danni da responsabilità professionale medico-ospedaliera, indennizzi L.2010/92 (emotrasfusioni).

Con il supporto di medici-legali effettuiamo un vaglio preliminare delle pratiche pensionistiche consigliando al meglio il cliente sulla strada da intraprendere e, grazie ai consulenti medici, forniamo consulenza specializzata nelle pratiche volta all'ottenimento di prestazioni soggette ad accertamenti medici preliminari.

In particolare curiamo i ricorsi in sede amministrativa e le azioni a tutela presso l'Autorità Giudiziaria, inclusi i ricorsi di accertamento tecnico preventivo (ATP) nonché consulenza su tutti gli aspetti che coinvolgono il diritto previdenziale.

ASSEGNO ORDINARIO DI INVALIDITA' (L.222/84)

E' una prestazione economica, erogata a domanda, in favore di coloro la cui capacità lavorativa è ridotta a meno di un terzo a causa di infermità fisica o mentale.

PENSIONE ORDINARIA DI INABILITA'

E' una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei lavoratori per i quali viene accertata l'assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa.

INVALIDITA' CIVILE

L'invalidità è la difficoltà a svolgere alcuni funzioni tipiche della vita quotidiana o in relazione a causa di una menomazione o di un deficit fisico, psichico o intellettivo, della vista o dell'udito:

   - Assegno d'invalidità civile (art.13 L.118/71) che comporta una riduzione della capacità lavorativa nella misura del 74%;

   - Pensione di inabilità civile (art.12 L.118/71) che comporta una riduzione della capacità lavorativa nella misura del 100%;

INDENNITA' DI FREQUENZA SCOLASTICA (L.289/90)

Prestazione erogata a favore  degli invalidi minorenni per tutta la durata della frequenza ai corsi e alle scuole.

INDENNITA' DI ACCOMPAGNAMENTO (L.18/80)

L'indennità di accompagnamento trattasi di provvidenza in favore degli invalidi totalmente inabili a causa di minorazioni fisiche e/o psichiche

CECITA'

La cecità viene suddivisa in cieco assoluto e cieco con residuo visivo non superiore ad un ventesimo in entrambi gli occhi.

Sono considerati ciechi civili assoluti le persone completamente prive della vista, oppure con mera percezione della luce o del movimento della mano (motu manu).

Sono considerati ciechi parziali le persone con residuo visivo non superiore al totale di un ventesimo in entrambi gli occhi o nell'occhio migliore anche con eventuale correzione.

   - Pensione per ciechi assoluti;

   - Pensione per ciechi parziali;

   - Indennità speciale per ciechi ventesimisti;

   - Indennità di accompagnamento per cecità assoluta;

SORDITA' e SORDOMUTISMO

   - Pensione per sordità;

   - Indennità di comunicazione per sordità;

HANDICAP (L.104/92)

Lo stato di handicap, diverso da quello di minorazione civile, è definito e graduato dalla Legge 104/1992.
L'
accertamento dell'handicap è effettuato dalle specifiche Commissioni operanti presso ogni Azienda Usl. Si tratta delle medesime Commissioni che accertano le minorazioni civili, integrate da un operatore sociale e da uno specialista nella patologia da esaminare.
Diversamente dalla 
valutazione delle minorazioni civili, quella per individuare e definire l'handicap si basa su criteri medico-sociali e non medico-legali o percentualistici.

ASSEGNO SOCIALE

E' una prestazione assistenziale che si ha a prescindere da qualsiasi versamento contributivo. E' una provvidenza per il sostegno delle persone  a basso reddito.

Requisiti richiesti: Età e limiti di reddito di chi ne fa richiesta e del coniuge.

INDENNIZZO PER I DANNI DA TRASFUSIONI E VACCINAZIONI (L.210/92)

La legge 210/92 prevede un indennizzo a titolo di solidarietà ovvero l'erogazione di un assegno vitalizio a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati.

Best World Bookamker williamhill.com reviewwbetting.co.uk